MARIO TESSUTO
Biografia

Mario Tessuto, all'anagrafe Mario Buongiovanni, nasce a Pignataro Maggiore, il 7 settembre 1943). Figlio di una coppia di operai, si trasferisce con la famiglia a Milano, dove completa gli studi di ragioneria. Appassionato di musica, grazie all'amicizia con Livio Macchia, cantante e chitarrista dei Camaleonti, incomincia ad esibirsi dal vivo e viene notato da Miki Del Prete, collaboratore di Adriano Celentano, che gli propone un contratto con l'etichetta del Clan Celentano.

Cambia il proprio cognome scegliendo il nome d'arte di Mario Tessuto, ma durante la durata del contratto non incide nessun disco; La sua prima vera occasione viene però con la C.G.D., partecipa al "Cantagiro" nel 1967 con "TEEN AGERS CONCERTO", vince molte tappe.

Il successo arriva con il ritorno alla stessa manifestazione due anni dopo: al Cantagiro 1968 presenta "Ho scritto fine", brano scritto da Don Backy e vende ben 150.000 copie di dischi, che per un principiante risulta il primo vero successo.

Le occasioni non tardano ad arrivare: ormai Mario Tessuto ha preso il volo.

Partecipa sempre nel 1968 a "Settevoci" e diventa Campione dell' anno.

Questa seconda affermazione sprona la C.G.D. , nel 1969, a presentare ad "Un disco per l'estate" questo ragazzino con la canzone "LISA DAGLI OCCHI BLU' " scritta da Giancarlo Bigazzi.

Mal

Arriva al secondo posto ma si guadagna il disco d' oro ( quasi due milioni di copie vendute ), tre mesi di permanenza al primo posto in HIT PARADE.

La canzone diventa in breve tempo una delle più vendute dell'anno, oltre che uno dei brani simbolo degli anni sessanta, rimane in classifica tra i primi dieci per quindici settimane, restando al primo posto sei settimane.

Nel 1969 Mario Tessuto prende parte a "Canzonissima" con la nuova canzone "Nasino in sù" ( 500.000 copie ) scritta sempre da Bigazzi e Cavallaro, che, pur entrando in hit parade non ripete il boom del 45 giri precedente, così come Blu notte blu, scritta da Mogol.

Nel 1970 partecipa al Festival di Sanremo in coppia con Orietta Berti con "Tipitipitì" con poca fortuna.

Mario Tessuto presenzia per ben sette volte ad un Disco per l'estate.

Mal

Nel corso degli anni settanta si è anche dedicato all'attività di autore per altri interpreti: Celentano, Loredana Bertè, Daniele Pace e Oscar Avogadro.

Nel 1989 Mario Tessuto partecipa a "Una rotonda sul mare " con la canzone "Lisa dagli occhi blu" e si classifica primo nella serata e arriva sesto assoluto.

Ad un certo punto della carriera Mario Tessuto decide di cantare con la Moglie Donatella per rinnovarsi e si accorge che la coppia funziona e prosegue in questa innovazione con sempre maggiore successo.

La coppia incide ben tre Album .

L' ultimo di questi porta il titolo "Con te voglio stare" ( scritta da Mario Tessuto e Cristiano Malgioglio ).

 

HOME PAGE

CANTANTI ANNI 60

BIOGRAFIA

SITO UFFICIALE