FOTO EDOARDO VIANELLO

Dda bambino inizia a suonare una fisarmonica che il padre aveva regalato a sua sorella, in alcune orchestre, esibendosi come musicista in qualche locale della sua cittą.

Molte delle sue canzoni successive diventano dei tormentoni: al ritmo di twist, surf, hully gully e chacha cha, i suoi brani vengono diffusi sulle spiagge e nei bar attraverso i juke-box, come I Watussi e Abbronzatissima (1963), Tremarella e Hully gully (1964), e Il peperone (1965), tutti brani ritmati e di grandissimo successo commerciale.

Separatosi dalla Goich, riprende la carriera solista ed e' oggi tra i cantanti piu' ascoltati.

 

HOME PAGE

CANTANTI ANNI 60

BIOGRAFIA EDOARDO VIANELLO

VIDEO

GALLERIA FOTO

SITO UFFICIALE

 

 

Edoardo Vianello    Edoardo Vianello    Edoardo Vianello