NILLA PIZZI
Biografia

Nata a Sant'Agata Bolognese, 16 aprile 1919, Nilla Pizzi si mise in evidenza nel campo delle rassegne di bellezza che, alla fine degli anni trenta, cominciavano a fare la loro apparizione. Vinse il concorso Cinquemila lire per un sorriso, ideato nel 1937 dal pittore e grafico pubblicitario Dino Villani, concorso che fu in un certo senso l'antesignano della futura Miss Italia, manifestazione che prese avvio solo nel dopoguerra.

Nel 1951,Nilla Pizzi, vince il primo Festival di Sanremo con Grazie dei fiori, piazzandosi anche seconda con La luna si veste d'argento, cantata in duo con Achille Togliani.

L'anno successivo trionfa nuovamente al Festival di Sanremo conquistando l'intero podio rispettivamente con Vola colomba, Papaveri e papere e Una donna prega.

Nel 1952 nasce il Festival di Napoli, che vince con Desiderio 'e sole in coppia con Franco Ricci, mentre l'anno successivo si piazza seconda a Sanremo con Campanaro con Teddy Reno.

Negli anni sessanta, con l'avvento degli urlatori, Nilla Pizzi viene messa da parte dalle nuove tendenze musicali; riuscirÓ tuttavia a continuare a riscuotere successi sotto l'egida della casa discografica RCA.

Nel 2001sorprende tutti con la riedizione del singolo Grazie dei Fiori in chiave rap assieme alla boyband.

 

HOME PAGE

CANTANTI ANNI 50

BIOGRAFIA

GALLERIA FOTO