DOMENICO MODUGNO
Biografia

Domenico Modugno nato a Polignano a Mare il 9 gennaio 1928 in provincia di Bari, e' considerato il padre dei cantautori italiani, avendo scritto e inciso circa 230 canzoni.

Domenico Modugno e' molto noto per le sue quattro vittorie al Festival di Sanremo, in particolar modo per quella del 1958 con la canzone Nel blu dipinto di blu, universalmente nota come Volare, la canzone italiana più conosciuta dopo 'O sole mio, unico disco nella storia della musica italiana ad arrivare al primo posto (ed a restarci per ben tredici settimane) nell'hit parade americana, record tuttora ineguagliato per una canzone italiana, con ben 22 milioni di copie vendute nel mondo.

Nell'adolescenza,Domenico Modugno, impara a suonare la chitarra e nel 1947 si trasferisce (all'insaputa del padre) a Torino e successivamente a Roma iscrivendosi al Centro Sperimentale di Cinematografia, dove vince una borsa di studio da cinquantamila lire al mese.

All'inizio del 1953, conduce Amuri...amuri..., trasmesso dal secondo canale radiofonico alle 22, in cui esegue una canzone in ogni puntata.

Nasce in quei giorni la leggenda del Domenico Modugno siciliano: infatti molti scambiano il dialetto salentino come siculo-calabrese, ed il cantautore, almeno in quel periodo, non smentisce, attirandosi l'astio dei suoi compaesani.

Alla fine del 1953 Domenico Modugno ottiene un contratto discografico con l'RCA Italiana, per cui inizia a pubblicare i primi dischi.

Ma il suo grande successo lo ottiene con "Nel blu dipinto di blu", con cui trionfa al Festival di Sanremo del 1958 insieme al cantante Johnny Dorelli.

Da qui in avanti, Domenico Modugno inciderà successi indimenticabili, fino a quando nel marzo del 1984, fu colpito da un ictus durante le prove della trasmissione di Canale 5 La Luna del Pozzo.Il medico di servizio non si accorse della gravità delle sue condizioni, e nella notte le condizioni di Domenico Modugno si aggravarono e rimase con un lato del corpo paralizzato e con difficoltà ad articolare la parola, cosa che lo costrinse a lasciare l'attività artistica.

Il 26 agosto 1993 Domenico Modugno tenne a Polignano a Mare, sua città natale, l'ultimo grande concerto della carriera, alla presenza di 70.000 persone.

Domenico Modugno muore il 6 agosto 1994 a Lampedusa nella sua casa sul mare stroncato da un infarto. Oggi riposa al Cimitero Flaminio di Roma.

 

HOME PAGE

CANTANTI ANNI 50

BIOGRAFIA

GALLERIA FOTO

SITO UFFICIALE